Tutto nasce dalla volontà visionaria e pragmatica di portare a termine i propri sogni,
come quello di Elisabetta.

 

Un sogno in cui due mondi si incontrano:

la Franciacorta, con il lago d’Iseo, le colline moreniche e il Pinot Nero,
l’Etna, con il Mar Mediterraneo, le pendici vulcaniche, e il Nerello Mascalese.

 


E danno luce ad un nuovo progetto vitivinicolo:
Sciare dell’Alba

Si tratta di una micro-produzione alle pendici orientali dell’Etna.

Scopri di più su nostro sito:
https://www.sciaredellalba.it/